In & Out : i migliori e i peggiori del week end

in&out2

IN

FIDENZA : Dopo quattro sconfitte e una partita da recuperare il team borghigiano torno alla vittoria con un gol di Pessagno. Da qui riparte la rincorsa alla parte alta della classifica. Corri Forrest.

RONCARATI (COLORNO) : Il “vecchio” bomber di razza ci mette la zampata nel bel 3-1 sulla Sampolese. Come a Totti mancava una rete per raggiungere Nordhal, a Stefano manca una realizzazione per andare in doppia cifra. Re Leone

DI MAIO (PALLAVICINO) : Due gol in acrobazia per il bomber busseranno d’adozione, una girata al volo e una rovesciata per indirizzare il derby col Salsomaggiore verso “casa Pallavicino”. Il passato in C2 si vede e si sente. Gravità zero.

OUADEN (TRAVERSETOLO) : A concludere il trittico di attaccanti ecco tornare ancora il bomber Traversetolese. Agganciata la vetta della classifica marcatori con la doppietta di domenica, segna finora 14 marcature. Ormai una certezza per la squadra di Pazzoni. Prince of quasi Persia.

SAN SECONDO : Tre vittorie nelle ultime tre partite giocate. Questo è il rollino di marcia dell’undici di mister Pompini. Dopo aver fermato la capolista ferma anche la quarta forza del campionato (Baby Brazil n.d.r.). Si dice che il buongiorno si vede dal mattino ma ormai per il San Secondo è bella tutta la giornata. Ripartenza.

BAUDI E IL BASILICA 2000 : Davide segna una bella tripletta contro il Puianello e, insieme al suo compagno Dalcò, porta la sua squadra al comando della classifica. 2000 è la velocità d’accelerazione dell’undici di Dall’Asta..ora bisogna mantenerla. Sorpasso.

BIANCAZZURRA : il team di patron Mazzali approfitta del mezzo passo falso della Riese sul campo della Sammartinese (1-1 n.d.r.) e resta da sola al comando provvisorio della classifica staccando la seconda forza del campionato di 3 punti. Mantenere le distanze.

BOIARDI – SPOTTI (BORGO SAN DONNINO) : Il Borgo ne fa 4 ma i bomber sono due. Ottima la prestazione dell’attacco borghigiano per una splendida vittoria contro la Sannazzarese (4-2 n.d.r.). Quando l’intesa nel reparto c’è..si vede. Gemelli del gol.

COOP NORDEST : il 03/03 porta alla vittoria numero 2 dell’undici guidato in panchina dal giovane Simone Molinari. Chissà se la data particolare sia di buon auspicio per questa squadra che vuole risalire la china. DUE-llo.

JUVENTUS CLUB : Domenica è stata la giornata degli agganci e la squadra di mister Fornari ne ha messo a segno uno approfittando del pareggio tra la Piccardo e il Team Traversetolo. Con un Patrinostrio in stato di grazia l’undici bianconero proverà a rimettere sicuramente i bastoni tra le ruote dei ragazzi di Giandebiaggi. Stile Juventus.

ALESSANDRO FERRARI (FELEGARA): Che un preparatore dei portieri sostituisca il portiere titolare infortunato e che lo stesso pari un rigore decisivo ad un avversario non succede proprio tutti i giorni. Ebbene il “Ferro” ci è riuscito. E allora Osanna.Miracolo a Felegara.

——————————————————————————————————————-

OUT

SALSOMAGGIORE : La vittoria col Rolo e il pareggio col Colorno sembravano indirizzare al meglio la squadra di Piccinini verso la preparazione del derby col Pallavicino…ma il vello d’oro si è fermato a Busseto. Le sconfitte sono arrivate in doppia cifra. Ricominciamo.

CROCIATI NOCETO : Quattro erano le lunghezze che separavano Rolo e Crociati…potevano diminuire addirittura ad 1…ma il gap invece è diventato di 7 punti. E il prossimo incontro non è tra i più semplici…a Noceto arriva la Lupa. Il tempo ci dirà se i Crociati saranno pecora o capobranco. Matematica.

MONTICELLI : Poteva essere una giornata buona per rilanciare la squadra alla rincorsa del centro della classifica ed invece arriva una sconfitta casalinga bruciante. Nemmeno un’autentica giocata da biliardo all’italiana col palo di Saccani riesce a portare i 3 punti dalla parte dei Voltolini’s boys. Terme o Catacombe?

LANGHIRANESE : Un 3 – 1 che non ammette sconti. Nemmeno la settima rete in campionato per Giovanni Zanni riesce a far girare per il verso giusto il campionato dei grigiorossi. E la classifica inizia a farsi preoccupante. E’ Grigia.

IL CERVO : Nella giornata degli agganci e dei sorpassi anche i neroverdi ci provano..ma senza riuscirci. Lo scontro casalingo al vertice vede allungarsi la “strada” da Collecchio a Ghiare. Bonzanini è il mattatore della sfida. Aumento di pendenza.

SCANDERBEG : Il team che prende il nome dal guerriero albanese sembra avere, negli ultimi scontri, poco smalto. Un punto in tre partite per questa squadra sono un po’ pochino. Al segnale..scatenare l’inferno.

Annunci

Informazioni su calcioperdiletto

Il Portale del calcio dilettantistico parmense
Questa voce è stata pubblicata in Rubriche. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...